030.3730916 | contact@sapeonline.it
Via Vallecamonica 17/A 25132 - Brescia

REACH E SCIP

La gestione delle sostanze pericolose

Il Regolamento Reach (Registration, Evaluation, Authorisation of Chemicals) è una normativa europea che impone un nuovo approccio per la fabbricazione, l’importazione, l’immissione sul mercato e il corretto utilizzo di tutte le sostanze chimiche.
In particolare è previsto un processo di registrazione, valutazione ed autorizzazione di tutte le sostanze chimiche prodotte o importate all’interno dell’Unione Europea in quantità maggiori di una tonnellata per anno.

A seguito di modifiche alla Waste Framework Directive (WFD) è stata avviata la creazione di un banca dati per le “sostanze problematiche in articoli e in oggetti complessi (prodotti)” SCIP. Sono soggetti di notifica allo SCIP tutti gli articoli o prodotti contenenti SVHC presenti nell’elenco di sostanze candidate dell’ECHA in una concentrazione superiore allo 0,1% in peso. Il REACH introduce inoltre indicazioni e prescrizioni per la compilazione della Scheda di Dati di Sicurezza di sostanze/miscele non solo di quelle sostanze utilizzate nei processi industriali ma anche quelle di uso quotidiano.
Il regolamento REACH ha previsto inoltre l’istituzione dell’ECHA un’agenzia che assicura la gestione degli aspetti tecnici, scientifici e amministrativi del REACH a livello comunitario. Gli obiettivi del regolamento REACH sono: 

  1. Promuovere la conoscenza dei pericoli per la salute umana e per l’ambiente derivanti da prodotti chimici in modo da assicurare un elevato livello di protezione globale;
  2. Garantire la circolazione delle sostanze chimiche nel mercato interno;
  3. Promuovere l’utilizzo di alternative allo sfruttamento animale per la valutazione dei pericoli delle sostanze;
  4. Migliorare e rafforzare la competitività e le capacità innovative dell’industria chimica;
  5. Promuovere la diffusione delle informazioni attraverso la supply chain (catena di approvvigionamento).

L’obbligo è a carico di produttori, assemblatori, importatori o distributori di articoli immessi sul mercato europeo.
I produttori esteri che non immettono nel mercato europeo direttamente non sono soggetti alla legge quadro sui rifiuti (WFD), e non hanno alcun obbligo nei confronti dell’ECHA, ma è dovere dell’importatore europeo assicurarsi che il produttore sia in grado di fornirgli nel modo più trasparente possibile tutti i dati di cui ha bisogno per la notifica allo SCIP.

Cosa SAPE può fare per la tua azienda

REACH

  • GAP Analysis  situazione e definizione degli obblighi
  • Helpdesk in tempo reale
  • Dossier di Registrazione REACH
  • Consulenza sulle sostanze soggette a restrizioni, autorizzazioni e SVHC (sostanze considerate molto preoccupanti – candidate list) e sui relativi obblighi
  • Redazione, distribuzione, conservazione delle SDS
  • Redazione della Scheda Informativa di Sicurezza (SIS)
  • Supporto per Uso non coperto di sostanze
  • Supporto per sostanze in Autorizzazione
  • Gestione Articoli
  • Notifica SVHC
  • Redazione della Scheda tecnica Articolo
  • Formazione Aziendale delle figure interessate in merito al REACH e alla relativa gestione

SCIP 

  • Audit e analisi degli articoli immessi sul mercato
  • Supporto nell’acquisizione delle dichiarazioni e informazioni ricevute dai fornitori e loro valutazione
  • Raccolta ed elaborazione dei dati per la presentazione della notifica
  • Invio della notifica tramite i tools ECHA appositamente predisposti

Richiedi una consulenza personalizzata

Per maggiori informazioni riguardo i nostri servizi o per richiedere un preventivo senza nessun impegno, contattaci.


    Tre motivi per scegliere SAPE

    INNOVAZIONE

    La nostra ricerca ci permette di essere sempre aggiornati sulle ultime normative e sulle ultime tecnologie garantendo un servizio sempre allineato con le novità. L’innovazione nel nostro settore è la forza motrice per offrire servizi di consulenza altamente specializzati e orientati al futuro delle vostre aziende.

    COMPETENZE

    SAPE è composta da un team di professionisti qualificati ed esperti. Un’esperienza maturata negli anni permette di garantire un servizio di consulenza aggiornato, personalizzato e basato sulle esigenze specifiche dell’impresa.

    SU MISURA PER TE

    Noi di SAPE siamo consapevoli che le esigenze dei clienti cambiano, è per questo motivo che ci impegniamo ogni giorno per offrire un servizio di consulenza su misura e costantemente aggiornato. Competenza, mezzi e attrezzature all’avanguardia costituiscono l’insieme di elementi chiave per una consulenza personalizzata.

    Resta aggiornato

    Non perderti neanche una novità e gli ultimi aggiornamenti in materia di formazione, sicurezza e ambiente iscrivendoti alla newsletter